Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
25/03/2014
Cultura
Piazza Liberta, 12
1768
 
Giovanni Fracasso
riceve su appuntamento - 0444476543   -

Enrico Brizzi in biblioteca il 3 Aprile
Giovedì 3 Aprile, Enrico Brizzi & i Velocisti: IN PIEDI SUI PEDALI! Reading ciclistico per voce e musica. L'assessore alla Cultura Mattia Pieropan: "Il primo appuntamento del festival di letteratura sportiva sarà un evento di forte suggestione. Enrico Brizzi è un autore universalmente noto e la performance proposta è emozionante, divertente, commovente."

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi


Città di Arzignano

Biblioteca Civica

Mini festival della Letteratura sportiva

Giovedì 3 Aprile 2014
ore 21.00



ITALICA EDIZIONI

PRESENTA

Enrico Brizzi & i Velocisti

IN PIEDI SUI PEDALI!

Reading ciclistico per voce e musica

“In piedi sui pedali” è un nuovo spettacolo per musica e parole, basato su testi inediti di Enrico Brizzi, e interamente dedicato all’amore per la bicicletta.

Durante lo show c’è il tempo per immergersi nelle atmosfere d’infanzia e dell’estrema giovinezza, quando le biciclette erano l’unico vero amore del protagonista: dalla primissima Atala bianca con i ruotini stabilizzatori al modello veloce dei dodici anni, dalla “Corsara”, coprotagonista della presa di coscienza del “Vecchio Alex”, sino alla robusta ma poco soddisfacente city bike Zaira, uscita dall’officina del miglior “biciclettaio” della città, un personaggio a metà strada fra Dickens e la commedia dell’arte.

Si ride e ci si commuove, nell’ascoltare le storie di un ragazzino che cresce pedalando, scandite dal frinire dei raggi e dall’epica del Giro e del Tour: è così che trovano spazio nello spettacolo Gimondi e Merckx, Moser e Saronni, i protagonisti del grande ciclismo che hanno esaltato i ragazzi negli ultimi 25 anni del secolo scorso, quando l’Italia era ancora una Repubblica di ciclisti.

Per i suoi contenuti lo spettacolo è adatto anche ai più giovani.

Enrico Brizzi, l’autore di Jack Frusciante è uscito dal gruppo, Bastogne e del recente L’arte di stare al mondo non è certo nuovo a questo genere di Performance.

Sono almeno cinque, infatti, le precedenti esperienze come frontman: nel 94-’95 con Frida Frenner per i primi reading da Jack Frusciante; nel ’96-’97 con i fiorentini De Glaen, sotto la sigla comune di Sub-booteo experience, per presentare Bastogne; e ancora, nel 2005 con Frida X per Nessuno lo saprà, nel 2007 con i genovesi Numero6 per Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro e ancora, nel 2011, con i bolognesi Yuguerra per La vita quotidiana in Italia: con centinaia di date alle spalle, una solida capacità di scrittura e una discreta tendenza all’improvvisazione, Enrico Brizzi sa come reggere una serata di letture dinamiche e divertenti.

Il primo musico dei Velocisti è il bolognese Giovannino Perdigiorno, impegnato sul palco al banjo e alla chitarra.

Giovannino è il leader delle storiche band Frida Frenner e Frida X. Ha suonato con Brizzi dai tempi del liceo, accompagnando con il suo gruppo i primissimi reading dell’autore nel ’94-‘95, tratti da Jack Frusciante è uscito dal gruppo, e ha suonato anche nella colonna sonora originale del film omonimo. Nel 2006 Enrico Brizzi e Frida X hanno intrapreso insieme un tour di venti date per lanciare l’album “Nessuno lo saprà”, ispirato

all’omonimo romanzo dell’autore.

Fa parte di Frida X da tempi più recenti anche il secondo musicista, l’Incredibile Mikhail, originario del Veneto, che in questo show suona il basso e le tastiere, ma è quando inizia a performare come beatbox umano che manda il pubblico in visibilio: Mikhail, infatti, sa esprimere senza l’ausilio di strumenti tutti i rumori, le condizioni e gli stati d’animo tipici del ciclismo.

Ha debuttato in trio insieme a Brizzi e Perdigiorno nel 2011, con lo spettacolo di strada rivolto ai bambini Le avventure dello zio Ulisse.

 
Condividi su 
4028 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: [email protected]
privacy policy - cookie policy